La Genovese: Un piatto per occasione

Oggi il Calendario del Cibo italiano celebra la giornata nazionale della “Genovese” e io ho il grande onore di esserne ambasciatrice!

Il Calendario del Cibo Italiano è un progetto ideato e promosso dall’ Associazione italiana foodblogger con l’obiettivo di divulgare il grande patrimonio della cultura e tradizione gastronomica italiana.

Ogni settimana viene approfondito un tema tra i tanti che hanno contribuito a rendere così ricca la storia della nostra cucina, inoltre ogni giorno viene celebrato un prodotto tipico o un piatto tradizionale.  L’ambasciatore di volta ci in volta ci porta a scoprirne la storia, gli aneddoti, le curiosità e ovviamente la ricetta. Un viaggio goloso partito il primo gennaio e che ci accompagnerà per tutto il 2018 arricchendo le nostre conoscenze e competenze in fatto di eccellenze gastronomiche italiane.

Io ho scelto di essere l’ambasciatrice della “ Genovese” per rendere omaggio a Napoli, una città che se ne intende di sapori e tradizioni! Un piatto simbolo, insieme al più noto ragù, del tradizionale rito del pranzo domenicale napoletano.

Genovese carne e gusto!

La Genovese ricetta  semplicissima ed assolutamente golosa, si caratterizza per la lunghissima cottura della carne in una generosa dose di cipolle ramate e aromi. Si può anche cuocere la genovese in pentola a pressione; un connubio perfetto in cui la carne, quasi sfaldandosi, cede i propri umori alla cipolla che a sua volta ricambia impreziosendo la carne col suo sapore dolce. Un’unica preparazione per un saporito sugo ( si potrebbe quasi definire “crema”) con cui condire il primo piatto, di rigore “ziti” spezzati a mano, e poi ricoprire le fette di carne stracotta per il secondo piatto .

Consiglio

quando avete tempo e voglia, dedicate una domenica mattina a questa preparazione. Sicuramente verserete qualche lacrima affettando le cipolle, ma assaggiandola, vi accorgerete che ne è valsa la pena!

Ingredienti

Ziti 320 g

Manzo  600 g

Cipolle dorate 1 kg

Sedano 60 g

Carote 60 g

Prezzemolo 1 ciuffo

Alloro 1 foglia

Vino bianco 100 g

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale fino q.b.

PREPARAZIONE

  1. Affettare le cipolle e tritare finemente carote e sedano.
  2. Tagliare 5 pezzi di carne ed unirli all’alloro.
  3. Unite cipolle, olio, sedano, carote e lasciarli a riposare a fuoco lento
  4. Aggiungere alla carne il sale e mescolate.
  5. Deve cuocere per almeno 3h
  6. Aggiungete del vino
  7. Cuocere la pasta e amalgamare l’insieme a cottura terminata.

Buon appetito!

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *