Insalata di pollo, pesche e zenzero

La nostra ricetta oggi vede la realizzazione non di un’insalata di pollo classica, bensì di una variante colorata e gustosa che ne vede l’aggiunta di pesche e zenzero.

Con delle profumatissime pesche dalla polpa bella soda, quasi gommosa, e particolarmente aromatica ho realizzato questa insalata di pollo sfiziosa: fresca, leggera e saporita. Ho aggiunto sopra qualche cucchiaino di granita fatta con pesca e zenzero che da quel tocco di freschezza in più. Ideale da mangiare a pranzo come piatto unico, oppure come antipasto in una cena dal menù più completo.

Si tratta di un’insalata di pollo light perfetta da aggiungere al filone estivo dei piatti freschi, veloci e gustosi.

Cosa ti occorre:

(dose per 2 persone)

  • 300 g filettini di pollo
  • 1 pesca percoca ben matura
  • 1 cucchiaio olio EVO
  • sale e pepe qb
  • una spruzzata di limone
  • un rametto di rosmarino

Per la granita di pesca:

  • 2 pesche gialle mature
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 2 cucchiaini di zenzero grattugiato
  • 1 pizzico di sale

Come si fa:

  1. Prepara per prima cosa la granita: sbuccia le pesche e frullale aggiungendo un pizzico di sale, l’aceto di mele, lo zucchero, il peperoncino e i due cucchiaini di zenzero. E’ importante che le pesche siano belle mature e succose
  2. Versa la purea ottenuta in un contenitore e metti in freezer. Mescola ogni venti minuti con una forchetta fino a quando la granita non è pronta
  3. Arrostisci i filettini di pollo, falli intiepidire e tagliali a striscioline
  4. Condiscili con olio, sale, pepe, limone e rosmarino tritato. Lasciali raffreddare completamente
  5. Servili con la pesca percoca tagliata a pezzettini condita con un po’ di limone, aggiungi sopra una cucchiaiata di granita, dell’altro rosmarino tritato e una macinata di pepe nero

Ecco realizzata un’insalata di pollo veloce e semplice. Buon appetito.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *