Crostata di Ciliegie con Crema Pasticcera

Oggi realizziamo insieme una deliziosa crostata di ciliegie fresche fatta in casa, con la base di frolla e senza uova! Mettiamoci all’opera!

Questa crostata di ciliegie e crema pasticcera, infatti è fatta con la base di frolla senza burro e senza uova.

Crostata di ciliegie ricetta:

Per la frolla:

  • 100 gr farina 00
  • farina multicereali o integrale 50 gr
  • fecola 50 gr
  • 50 ml di olio EVO (che io sono solita usare del marchio Bioveganfood)
  • 90 gr di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di vaniglia in polvere
  • 1/2 bicchiere di vino bianco o di marsala
  • 1 pizzico di sale

Per la crema al limone:

  • 480 ml di latte
  • il succo e la buccia di un limone
  • 5 tuorli d’uovo
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 70 gr di maizena

Per la decorazione :

  • c.ca 30 ciliegie
  • 1 vaschetta di mirtilli
  • qualche foglia di menta fresca

 Come si fa:

La pasta frolla

Disponi a fontana i due tipi di farina mescolati con la fecola e il lievito.  Unisci lo zucchero, l’olio, la vanillina e il pizzico di sale e inizia ad impastare pian piano aggiungendo il vino.

Come per ogni frolla anche questa non va lavorata molto, è pronta appena l’impasto si è compattato. Metti in frigo per una mezz’ora.

Metti l’impasto nella teglia, bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta, poi mettici sopra un pezzo di carta oleata e disponi sopra uniformemente dei fagioli secchi (o se li hai quelli in ceramica). Fai cuocere in forno a 180° per 30 minuti.

La crema pasticciera

Metti il latte in un pentolino con la buccia del limone e 50 gr di zucchero, porta quasi ad ebollizione. In una scodella con le fruste elettriche monta bene i tuorli con gli altri 50 gr di zucchero fino ad ottenere una crema chiara e spumosa. Aggiungi la maizena continuando a mescolare. Togli il latte dal fuoco e aggiungi pian piano il latte al composto di uova. Unisci anche il succo di limone. Versa di nuovo il composto di latte e uova nella pentola e a fuoco basso fai addensare la crema continuando a mescolare per non farla attaccare. Appena pronta versa la crema in una scodella, metti della pellicola trasparente a contatto e fai raffreddare bene.

Appena la crema è ben fredda spalmala sul guscio della crostata e disponi a piacere la frutta fresca e qualche fogliolina di menta.

Pronta per essere gustata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *