Noodles saltati con pak choi, pollo e snow white mashrooms

034

I noodles sono l’equivalente orientale della nostra pasta. E io li adoro allo stesso modo! Trovo affascinante il fatto che unendo questo semplice ingrediente ad un numero indefinito di ingredienti si riescano ad ottenere, spesso anche in pochissimo tempo, dei piatti gustosissimi.

Nei miei viaggi in Cina penso di avere mangiato noodles almeno una volta al giorno per tutti i giorni senza stancarmene mai!

In Thailandia invece non sono mai stata, ma proprio in questi giorni guardando le meravigliose foto e leggendo i racconti di viaggio della mia amica Elisa, del blog “Il fior di cappero” ho pensato che è un paese in cui andrei proprio volentieri! Vi invito a leggere questo post in cui ci mostra e descrive i bellissimi e variopinti mercati.

Una cucina, quella thailandese,  ricca di odori e colori la cui sapiente combinazione di ingredienti spesso si esprime in un gusto agro-dolce.

033

I noodle sono velocissimi da preparare; proprio questa mattina, quando intorno a mezzogiorno pensavo a cosa preparare per pranzo, è bastato infatti fare un salto al negozietto etnico non lontano da dove abito, procurarmi le verdure fresche e in men che non si dica assaporare il gusto di terre lontane.

015b

PicMonkey Collage1

Con questo post partecipo al Giveaway travel di Vaty Food and Travel

Giveaway-Vaty-Thai-pianist

Cosa ti occorre:

(dose per 2 persone)

  • 120 g di noodles di grano
  • 4 pak choi
  • 150 g di funghi white snow
  • 200 g di petto di pollo
  • 2 uova
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 peperoncino piccante
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiaio di olio
  • sale qb
  • coriandolo

Come si fa:

Metti nel wok due cucchiai di olio, lo spicchio di aglio e il peperoncino tagliato a rondelle a cui avrai tolto i semi. Aggiungi il pak choi tagliato in quarti e i funghi. Regola di sale e fai saltare qualche minuto a fuoco alto.

Togli le verdure dal wok e aggiungi il pollo tagliatto a dadini, fallo saltare qualche minuto e poi metti anche il pollo da parte. Sbatti leggermente le uova con un pizzico di sale, mettile nel wok e appena si sono quasi cotte da un lato spezzettale grossolanamente girandole.

Fai cuocere i noodle in acqua bollente per quattro minuti, scolali e lasciali in acqua fredda per un minuto. Scolali bene e mettili nel wok con le uova, aggiungi anche le verdure e il pollo, la salsa di soia e lo zucchero.

Fai saltare per qualche minuto a fuoco alto . Aggiungi il coriandolo secondo gusto a fuoco spento e servi subito!